WEDDING 2019 -MODA SPOSO-

ABITI-SPOSO-MATRIMONIO-2019

15 feb WEDDING 2019 -MODA SPOSO-

Se ti sposi nel 2019 scopri qui le tendenze wedding 2019 per la moda cerimonia uomo: per lo sposo che cerca il vestito classico, ma anche per l’amante del matrimonio boho chic oppure di quello baroque style sono arrivati in negozio da Cecchi Uomo a Prato tanti modelli e proposte, davvero per tutti i gusti!

Quest’anno i nostri clienti richiedono molto il taglio smoking, che abbiamo disponibile sempre in molte varianti di tessuto e colori, come pure il mezzo frac, mentre una new entry è l’abito coreana corto, con la giacca a un bottone oppure da portare aperta in modo da valorizzare il gilet indossato sotto.

Per questa stagione molti stilisti propongono come vedremo un tocco di colore per gli accessori, in modo da illuminare l’abito da sposo.

Uno stile di matrimonio ispirato agli anni ‘60-‘70 è lo stile boho chic, la tendenza moda che si disputa il podio ormai da diverse stagioni assieme alla più recente novità del baroque wedding, riconoscibile invece per le stravaganze e la ricchezza di broccati e dettagli sfarzosi tipici del periodo barocco, molto adatto per eventi allestiti in ville o castelli affrescati dove oro e argento, viola, turchese, porpora e bordeaux la fanno da padrone.

Il nostro assortimento in negozio però comprende anche molte proposte di completi sempre eleganti e ricercati ma dal design più sobrio, dedicati a coloro che vogliono assolutamente poter riutilizzare lo stesso abito per altre occasioni importanti. Linee dritte, tessuti morbidi e avvolgenti, dettagli di pregio caratterizzano non solo la sposa ma anche il look dello sposo nel giorno del suo matrimonio, tenendo conto che l’abito da cerimonia per lui deve seguire una certa coerenza con la stagione in corso ma soprattutto con lo stile del ricevimento e del vestito di lei.

Ecco gli 8 look sposo che abbiamo selezionato quest’anno per voi; per scoprirne altri o richiedere capi sartoriali su misura non vi resta che venire in negozio.

abiti-sposo-2019

 

smoking-matrimonio

Di Lubiam il mezzo frac in lana crepe blu con cimosa e revers raso, qui abbinato a fascia e papillon (coordinabile anche con gilet e cravattone di vari colori).

 uomo-matrimonio-2019

Lo smoking di Petrelli è in tessuto blu elettrico, con revers in contrasto blu notte come ha i revers in contrasto anche il gilet che lo completa, abbinabile al suo papillon o se si preferisce a un cravattone.

completo-sposo

Sempre di Petrelli è il mezzo frac in blu con giacca revers sciallato, perfetto con il gilet doppiopetto, il cravattone grigio perla e il pantalone rigato grigio. Un mix indovinato tra il modello di un frac per la giacca e i pantaloni tipici del tight.

vestito-sposo

Di Lubiam, l’abito coreana con bordo in raso blu elettrico, gilet in fantasia fiorita blu-bianco con cravattone abbinato: una proposta che sta riscuotendo sempre più successo tra gli sposi che si vestono da noi.

proposte-moda-uomo-matrimonio

look-sposo-2019

Il completo in tessuto blu notte con giacca a un bottone e revers lancia è di Andrea Versali: il tocco di colore moda lo danno il gilet e il papillon in raso color arancio, o in alternativa è disponibile la cravatta

completo-damascato-sposo

Abito con giacca coreana damascata da portare aperta, gilet doppiopetto con risvolto e cravattone dello stesso tessuto, abbinati a pantaloni in raso blu notte.

tendenza-moda-sposo-wedding-2019

abbigliamento-sposo-matrimonio

Sempre di Andrea Versali la coreana corta in tessuto blu notte con gilet coordinato, ravvivata da cravattone e fascia in raso verde lime.

coreana-sposo-matrimonio-2019

Ha molto successo tra i nostri clienti anche la giacca kimono senza collo, in lana con disegno micro-vichy e banda in raso, abbinata al gilet doppiopetto con cravattone grigio perla, tutto di Andrea Versali.

Puoi fissare direttamente online l’appuntamento per la prova dell’abito da sposo cliccando qui: sul nostro sito puoi controllare anche la lista delle domeniche di apertura. Ti consigliamo di prenotare il tuo weekend di prova per tempo, con una decina di giorni in anticipo, in modo da essere sicuro di trovare posto nei giorni del fine settimana, che come è noto rimangono giorni molto richiesti e affollati.

No Comments

Post A Comment